Retorno by desconocido on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

miércoles, 6 de abril de 2011

Operatori con programmazione diverse

EUGENIO SIRAGUSA - Sua Opera, una PORTA REALE  






Operatori con programmazione diverse



I nostri operatori che svolgono attività sul vostro pianeta, per un fine ben preciso, ricevono la programmazione attraverso canali diversi, perché diverse sono le direttive della loro operosità.


Queste personalità che agiscono sul piano della psiche collettiva sono pienamente coscienti di essere nel mondo, ma sono altrettanto coscienti di non essere del mondo. Costoro sanno a che difficoltà vanno incontro e conoscono pure di possedere i mezzi per superarle, essendo consapevoli di essere quelli che realmente sono e non quelli che molti credono che siano.

I nostri operatori sono spesso in sintonia con i valori universali e molti di essi rifiutano l'erudizione scolastica o domenicale terrena, avendo piena coscienza di poter attingere il sapere dalle loro vite parallele e di convogliarlo, secondo le loro necessità, sul piano mentale della loro esistenza tridimensionale umana.


Spesso sono in grado di dimostrare le loro reali capacità sul piano della loro specifica funzione. Uno dei nostri programmati, Uri Geller, riceve attraverso un canale specifico determinate facoltà che egli esprime con molta disinvoltura, grazie agli "automedonti" che costantemente guidano il dinamismo che gli occorre per operare e dimostrare.


Il nostro operatore Eugenio Siragusa espleta la sua attività su un piano diverso da quello in cui opera Uri Geller o altri.


La sua programmazione non è sul piano materiale e riceve attraverso un canale conduttore di dinamismi spirituali. La sua attività riveste una particolare funzione che non è facile comprendere se non si è, specificatamente preparati e se le predisposizioni di coloro a cui la sua Opera è indirizzata non sono, sufficientemente, in sintonia con le Superiori facoltà dei valori Spirituali.


Sul vostro pianeta abbiamo funzionali programmati coscienti ed altri programmati non coscienti e le loro attività, per quanto diverse siano, mirano a dimostrare le nostre possibilità di intervento sulla materia, sulla psiche e sull'astrale.

Gli operatori sono strumenti della Superiore Intelligenza Cosmica che noi ben conosciamo.
È vero pure che vivono in mezzo a voi, posseggono un fisico materiale tridimensionale, si comportano come voi vi comportate, ma in realtà sono i missione e non si lasciano facilmente influenzare o dissuadere. Sono perfettamente consapevoli delle difficoltà che sono costretti ad affrontare e sanno, altresì, di poterle agevolmente superare avendo conoscenza dei dinamismi utili per modificare il negativo in positivo o il male in bene. Sanno, infine, di dovere tollerare le blasfeme leggi della vostra società e le incapacità di tutti coloro che non sono in grado di comprendere la loro Missione di Giustizia, di Pace e di Amore Universale. Essi non temono la morte e tanto meno le persecuzioni morali e materiali. Non sanno amare egoisticamente e sono altruisti in tutti i sensi. Le strumentalizzazioni materiali non stimolano in loro affezioni né si lasciano attaccare dal possessivismo. 
Sono semplici e liberi perché conoscono la Verità.

Pace.

Adoniesis
Eugenio Siragusa
Valverde