Retorno by desconocido on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

miércoles, 6 de abril de 2011

meditare, dedurre e determinare

EUGENIO SIRAGUSA - Sua Opera, una PORTA REALE 



Abbiamo fatto sapere

quanto era necessario conoscere

per meditare, dedurre e determinare


L'offerta è stata concessa a tutti e ogni anima ha libertà di accettare o di rifiutare.

Ora abbiamo molte altre cose da edificare e crediamo fermamente all'inutilità di ripetere che noi siamo una Realtà operante e che la nostra missione sul vostro pianeta ha un preciso scopo che avreste già dovuto comprendere da tempo.

È inutile anche che continuiamo a ripetere che non siamo né conquistatori, né invasori, né nutriamo mire di impadronirci delle vostre volontà, anche se ciò è per noi, cosa possibilissima.

Vi abbiamo detto e vi ripetiamo, per l'ultima volta, che siamo strumenti e contenitori della Suprema Intelligenza ed abbiamo il preciso compito di predisporre quanto l'Idea Divina ha già proposto per la instaurazione del regno promesso ai beati a cui concediamo la nostra benevolenza, il nostro aiuto nel completo risveglio della Verità e la nostra utile guida.


Vi abbiamo anche detto che il processo è in corso e le forze d'urto, sono, praticamente, in funzione per sviluppare i valori indispensabili di coloro che sono stati segnati per essere chiamati all'accettazione della nuova Legge e del nuovo Patto.


Vi ricordiamo, infine, che gli Dei, Iddii e gli angeli del passato siamo sempre noi e siamo sempre noi che governiamo la vostra dimensione.

Siamo vostri fratelli e non ci piace essere considerati figure né da adorare né da pregare, ma semplicemente da amare con il cuore e l'anima così come noi amiamo e come Gesù-Cristo amò ed ama.


Noi siamo figli della Luce e dell'Amore e portatori della Giustizia Divina e di fraterna pace Universale.

Non siamo altro che questi strumenti di Colui che è.

Dal Cielo alla Terra

Vostro Adoniesis
Eugenio Siragusa

Valverde